Roma Città ApertaFestival internazionale di scacchi
Roma Città ApertaFestival internazionale di scacchi
Roma Città ApertaFestival internazionale di scacchi
Roma Città ApertaFestival internazionale di scacchi
Roma Città ApertaFestival internazionale di scacchi
Roma Città ApertaFestival internazionale di scacchi
Roma Città ApertaFestival internazionale di scacchi

Kollars vince il 4° Festival Roma città aperta

Articolo di “Uno scacchista”

“Il numero 2 (del tabellone) è il tedesco Dmitrij Kollars (Elo 2587), classe 1999, ormai alla sua quarta partecipazione al Roma Città Aperta, un giovane in costante ascesa e che potremmo forse considerare il principale favorito del Torneo Master”.

(Riccardo M.)

E’ esattamente quanto scrissi nel mio post di presentazione a novembre del “Roma Città Aperta”. E questo è accaduto … Pronostico rispettato, anche se Kollars ha avuto bisogno di un poderoso rush finale (3 su 3) per conquistarsi il successo nel “Master”.
E così anche Roma Città Aperta 4 edizione ha chiuso i battenti, domenica 15. In bellezza. Una manifestazione ben riuscita, convincente, spettacolare ed istruttiva, in ogni suo aspetto. Un nuovo record di partecipanti (206), un torneo combattuto ed equilibrato conclusosi sul filo di lana, una sede di gioco accogliente, ben dotata e spaziosa, una conferma della professionalità degli organizzatori e degli arbitri. Insomma, chi era indeciso e ha poi finito per non venire a giocare a Roma (preferendole magari i primi slalom sulla neve alpina od altro) ha sicuramente da pentirsene, anche se non lo sa ancora (ma glielo diciamo noi e rimedierà l’anno prossimo …).

A dimostrazione dell’interesse suscitato dalla manifestazione, aggiungo che sabato 14 dicembre erano presenti in sala torneo anche le telecamere di RAI-3.

© 2024 Copyright Festival di scacchi Roma città aperta - Tutti i diritti riservati